Tesla Semi/Tir numeri

Giovedì Tesla ha presentato due Tir elettrici e la Roadstar.
La produzione del Tir incomincerà nel 2019.

I numeri di questi camion sono da primato.

Un’autonomia a pieno carico di 804 Km a velocità autostradale (100 Km/h) con una singola carica, grazie ad un coefficiente aerodinamico pari 0.36 più basso della Bugatti Chiron.

Un’accelerazione da 0 a 100km/h in 20 secondi a pieno carico (40 tonnellate) e di 5 secondi senza rimorchio.

Ha 4 motori, uno per ogni ruota posteriore, non ha cambio e non ha trasmissione.

Il Tir può ottenere 643 Km in 30 Minuti di ricarica grazie ai Megacharger, inoltre Tesla garantisce un prezzo fisso dell’energia elettrica. Facendo i conti il consumo per miglia è minore di 2 Kw/h, significa che i Megacharger saranno in grado di ricaricare circa a 1,5 Mw 😳, attualmente i Supercharger caricano al massimo a 150 Kw.

La batteria anche se non dichiarata possiamo fare due calcoli e la stimiamo intorno ai 900 Kw/h.

Autopilot standard con frenata di emergenza, tiene la corsia..

Grazie ai 4 motori indipendenti viene eliminato l’effetto (Jackknifing), cioè quando la motrice sbanda e il rimorchio spinge da dietro fino ad affiancarsi alla motrice stessa, urtandola. Tesla Semi non avrà questo problema.

Tesla garantisce i motori per 1 milione di miglia, puoi “perdere” 2 motore e il Tir comunque funzionerà ancora.

I freni dura praticamente per sempre poiché quando freni l’energia cinetica viene trasformata in energia elettrica grazie ai 4 motori.

Il parabrezza è realizzato con Tesla Armon Glass il quale non si rompe praticamente mai.

Facendo i conti al costo per miglia Tesla Semi costa meno di un Tir a Diesel, il risparmio è oltre il 20%.

 

Annunci

Presentazione Tesla Roadster

Tesla ha presentato oggi la nuova Tesla Roadster che uscirà nel 2020

Ha un accelerazione 0-100 in 1,9 secondi, la Bugatti Chiron lo fa in 2,5 secondi.

Velocità massima oltre i 400 Km/h

Autonomia di 1000 Km grazie a 200 Kwh di batteria per raffronto la model S top di gamma attualmente ha 100 Kwh di batteria.

Ha 4 posti, ha la trazione integrale grazie a 3 motori.

Il prezzo è sui 250 000 $

Recuperare file, contatti, promemoria, calendari, segnalibri eliminati da iCloud iPhone Mac

Se elimini file, contatti, promemoria, calendari, segnalibri che sono sincronizzati su iCloud puoi recuperarli in modo semplice.

Apri il sito iCloud dal computer

Effettui il login e vai nelle impostazioni

Nella parte in basso a sinistra c’è la possibilità di recuperare i vari file che avete cancellato come potete vedere dalle immagini sottostanti.

Mettere una canzone come suoneria direttamente dall’iPhone senza iTunes

Prima cosa dovete scaricare sull’iPhone GarageBand dal App Store

Ora scorrete fino a trovare REGISTRATORE AUDIO e cliccateci una volta

Ora vi si apre una schermata come quella sottostante e dovete cliccare sul tasto in alto a sinistra che nell’immagine sotto è riquadrato in rosso

Ora dove cliccare sul + indicato dalla freccia rossa

Siccome le suonerie dell’iPhone possono essere al massimo di 30 secondi impostiamo a 15 la Durata sezione clicchiamo su fine

Ora premete sul tastino di loop in alto a destra (riquadrato in rosso nell’immagine sottostante)

Cercate il brano che volte mettere come suoneria

Una volta individuato tenetelo premuto e trascinatelo verso sinistra e lo rilasciate in alto a sinistra a fianco del microfono (come nell’immagine qua sotto)

Ora cliccandoci sopra compariranno a destra e a sinistra due “cursori” i quali permettono di tagliare la canzone e poi cliccandoci al centro della canzone potete spostarla per individuare il pezzo che volte tenere come suoneria.

Una volta individuato il pezzo da voi desiderato possiamo procedere per impostarlo come suoneria. Per fare ciò premete il tastino in alto a sinistra e cliccate su I miei brani

Tenete premuto per qualche secondo su il mio brano poi lasciate e vi comparirà condividi

Cliccate su Suoneria

Mettete il nome e cliccate su esporta

Una volta esportata potete impostare direttamente per cosa volete mettere la nuova suoneria.

Altrimenti o successivamente potete andare nelle impostazioni dell’iPhone -> Suoni -> e da qua impostare la suoneria.

Ora abbiamo aggiunto la suoneria ma se la volessimo cancellare?
Dalle impostazioni non è possibile farlo.
Per fare ciò bisogna riandare da GarageBand fare l’esportazione come indicato sopra e al posto di fare esporta bisogna andare su Suonerie

Poi fare modifica ed eliminare la suoneria creata in precedenza

VIdeo esplicativo:

Download video YouTube con Workflow direttamente da iOS-iPhone-iPad

Se non avete l’applicazione Workflow dovete scaricarla
Una volta istallata aggiungete questo Workflow Download YouTube Video

Cliccate su Get WorkFlow, ora aprite App YouTube e cercate il video che volte scaricare.

Cliccate il tasto condividi come nell’immagine sopra, vi si apre un menu scorrete verso sinistra e comparirà Altro premeteci sopra.

Premete ancora su Altro e abilitate Run Workflow e premete su fine

Ora premete su Run Workflow e poi premete su Download Youtube

Ora dovrebbe comparirai nell’App Foto.

Se non vi compare nell’App Foto penso che sia un problema temporaneo dovuto ad un bug di iOS, comunque ho trovato un modo per risolvere il problema va fatto solo una volta.

Aprite App Workflow cliccate su Download YouTube

Andate su Actions, cercate Save ora tenete premuto su Save to Photo Album e lasciate quando la schermata si sposta a destra

Ora cliccate su Grant Access poi su OK poi togliete quello che avete aggiunto con la X

Ora riaprite YouTube e ripetete i passaggi sopra e vedrete che funziona!

Percentuale batteria iPhone dall’Apple Watch – Workflow

Apple prevede che dall’iPhone è possibile vedere la percentuale di carica dell’Apple Watch ma non è previsto il viceversa. In questa guida spieghiamo come possiamo ottenere la percentuale di carica dell’iPhone direttamente dall’Apple Watch.

Prima cosa da fare è istallare l’applicazione Workflow
Una volta istallata aggiungete questo Workflow Battery Level
si aprirà l’applicazione Workflow e cliccate sul tasto Get Workflow

Una volta aggiunto nell’applicazione Workflow dell’iPhone comparirà automaticamente su quella dell’Apple Watch

Come si vede dalle immagini sopra basta aprire App sull’Apple Watch cliccare su Battery Level e tempo qualche secondo comparirà a schermo la percentuale della batteria dell’iPhone